Descrizione degli elementi del servizio.

1. Caricamento dei file danneggiati sul sito del servizio

Sulla prima pagina della procedura guidata di ripristino, l'utente deve riempire tre campi obbligatori:

  • Nome e percorso locale del file da riparare. L'utente deve inserire il percorso e il nome del file, servendosi della finestra di dialogo standard che appare. L'indicazione di URL non è consentita.
  • Indirizzo e-mail dell'utente. Tale indirizzo sarà usato per l'invio di notifiche relative al completamento di ogni fase della procedura di ripristino e per l'indicazione dell'URL della pagina da usare per riprendere le operazioni di ripristino file interrotte.
  • Campo per un valore captcha avente finalità di protezione anti-spam.

Infine è presente un campo addizionale in cui l'utente può riportare eventuali commenti.

Commenti:

se il file inviato dall'utente al servizio di ripristino è in forma di archivio, dovrà essere specificato che si tratta di recuperare un archivio WinRAR o WinZIP, non un file compresso.

Dopo aver riempito tutti i campi obbligatori, premendo il tasto "Upload", si darà inizio al processo di invio del file. L'avanzamento attuale dell'operazione sarà indicato su un'apposita barra di stato. Una volta completato il caricamento, il file sarà inserito nella coda dei file da sottoporre a ripristino.

2. Recupero dei dati del file

Uno speciale programma, sviluppato a tal fine dai nostri progettisti, effettuerà la scansione del contenuto del file. Se vengono individuati dei dati ripristinabili in formato corrispondente a quello del tipo di file indicato, l'applicazione provvederà a estrarli e a salvarli in un nuovo file.

L'operazione può richiedere un certo tempo, variabile in base all'attuale carico del server e alla dimensione del file in elaborazione.

Al termine della fase di analisi, si potrà verificare uno degli scenari seguenti:

  1. Dei dati sono stati identificati e salvati con successo in un nuovo file.
  2. Non è stato possibile salvare alcun dato dal file, oppure i dati individuati nel file non corrispondono al tipo indicato.

In entrambi i casi, l'utente sarà notificato tempestivamente sia con un messaggio sul sito che con un e-mail.

Se il recupero dati è riuscito, l'utente dovrà procedere alla fase 3.

Se il recupero di alcuni dati non è stato possibile, l'utente potrà tornare alla prima pagina della procedura guidata di ripristino.

Nota:
  • La dimensione del file risultante può essere considerevolmente minore di quella del file originale, poiché il danneggiamento dei dati può aver causato la perdita definitiva di una parte di essi.
  • Infatti alcuni dati potrebbero mancare, se sono stati cancellati, sovrascritti, o danneggiati in modo irreparabile.
  • I dati potrebbero anche risultare segmentati, cioè i loro elementi di collegamento sono andati perduti. I nostri progettisti fanno costantemente del loro meglio per sviluppare un sistema in grado di recuperare più dati possibile, anche in condizioni in cui sia difficile ricollegarli o ripristinare la loro originale struttura gerarchica.

3. Anteprima dei risultati dell'operazione di ripristino

Se l'operazione di recupero ha avuto successo, l'utente vedrà indicate le dimensioni del file originale e di quello ripristinato. L'utente avrà anche la possibilità di esaminare i risultati del ripristino, se un'anteprima è disponibile per il tipo di dati recuperato. Se l'utente è soddisfatto dei risultati del ripristino dati e intende continuare, dovrà procedere al pagamento dell'operazione al successivo passo 4.

4. Pagamento

Il servizio accetta come sistema di pagamento Paypal. Facendo clic sul pulsante di pagamento, l'utente sarà rediretto alla sua pagina PayPal, dalla quale potrà procedere al pagamento utilizzando il metodo più opportuno.

Dopo che il sistema PayPal avrà confermato la ricezione del pagamento, l'utente otterrà il link per il download del file ripristinato. L'utente riceverà anche un messaggio al suo indirizzo di posta elettronica, contenente l'URL del file ripristinato.

5. Download dei file riparati dal server

L'utente potrà scaricare i file ripristinati dal suo browser. I link dei file ripristinati, il cui pagamento sia stato regolarmente effettuato, rimangono attivi per 90 giorni.

6. Area personale dedicata all'utente

L'area personale dell'utente consente loro di accedere alle seguenti operazioni:

  • visualizzazione e modifica dei dati personali;
  • modifica della password;
  • visualizzazione informazioni relative ai dati dei file caricati e ripristinati;
  • assistenza del personale di supporto tecnico.

L'accesso all'area personale dell'utente è disponibile solo dopo la registrazione e la validazione dell'indirizzo mail dell'utente.